Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12460/914
Object title: Strumento per la legatura dell'arteria intercostale
Authors: Malliard, Joseph  (costruttore)
Brambilla, Giovanni Alessandro  (progettista)
Lotteri, Carlo Michele  (inventore)
Subject: medicina e veterinaria
Keyword: chirurgia
Date: sec. XVIII (seconda metà)
Fond: Sezione di medicina. Chirurgia e ostetricia. Strumentario di Giovanni Alessandro Brambilla 
Description: Lo strumento è costituito da una barretta metallica dotata di una serie di fori e aperture. Alle estremità sono presenti sei piccoli fori grazie ai quali lo strumento poteva essere cucito alla benda preparata con sostanze medicamentose. L'apertura tondeggiante presente ad una estremità permetteva il deflusso del versamento di sangue e l'eventuale inserzione di una cannula. Le due finestre permettevano invece l'inserzione della benda attraverso la quale lo strumento era strettamente legato al corpo.
Function: Lo strumento, ideato dal chirurgo torinese Carlo Michele Lotteri per bloccare l'emorragia dell'arteria intercostale, era forgiato in modo da poter essere cucito a bende preparate con sostanze medicamentose (corio o agarico) e fissato strettamente alla ferita, lasciando spazio per l'eventuale inserzione di cannule che ne consentissero lo spurgo.
Is part of: Strumentario chirurgico per interventi al petto e all'addome (Cassetta N. XVI Pro pectore et celotomia)
External links: http://www.lombardiabeniculturali.it/scienza-tecnologia/schede/8e020-00525/
URI: http://hdl.handle.net/20.500.12460/914
License: All rights reserved
Appears in Collections:Patrimonio scientifico e tecnologico - Museo per la Storia dell'Università

Show full item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.