Si prega di utilizzare questo identifier per indicare o collegarsi a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12460/849
DC FieldValore
dc.contributor.authorMalliard, Joseph
dc.contributor.authorBrambilla, Giovanni Alessandro
dc.contributor.authorFoubert, Pierre F.
dc.coverage.temporalsec. XVIII
dc.date.accessioned2019-10-30T13:02:01Z
dc.date.available2019-10-30T13:02:01Z
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/20.500.12460/849
dc.descriptionStrumento a forma di pinza, con valve che si congiungono, quando lo strumento è chiuso, a formare un semicono, alla sommità del quale si trova una sorta di nodulo che serviva per manovrare lo strumento insieme al catetere scanalato, facendo combaciare il nodulo con il solco presente sul catetere stesso. L'impugnatura era dotata di una leva elastica (fissata tramite viti - oggi mancanti - ad uno dei bracci dell'impugnatura) che regolava l'apertura e la chiusura dello strumento.
dc.relation.ispartofStrumentario chirurgico per la litotomia (Cassetta N.XXV Pro lithotomia)
dc.subjectmedicina e veterinaria
dc.subject.otherchirurgia
dc.subject.otherurologia
dc.titleConduttore composto
dc.rights.licenseTutti i diritti riservati
dc.relation.fondSezione di medicina. Chirurgia e ostetricia. Strumentario di Giovanni Alessandro Brambilla
dc.date.noteanalisi storica
dc.identifier.inventorynumber1896
dc.identifier.shelfmarkMuseo per la Storia dell'Università
dc.identifier.form8e020-00459
dc.type.formPST
dc.identifier.region03
dc.identifier.nctn01966665
dc.type.definitionConduttore composto
dc.subject.keywordschirurgia castrense
dc.subject.keywordslitotomia
dc.subject.keywordscalcolosi
dc.subject.keywordsvescica
dc.coverage.spatialabbreviationPV
dc.coverage.shelfmarkMuseo per la Storia dell'Università
dc.date.inventory1937
dc.coverage.temporalfractionseconda metà
dc.contributor.authorrolecostruttore
dc.contributor.authorroleprogettista
dc.contributor.authorroleinventore
dc.type.materialandtechniqueacciaio
dc.format.misucm
dc.format.misn21,5
dc.description.functionLo strumento era utilizzato nelle operazioni di litotomia, per faciltare l'entrata della pinza a tenaglia che doveva afferrare il calcolo.
dc.description.useDopo aver praticato il taglio i conduttori venivano introdotti nella vescica, aiutandosi con un catetere scanalato. La faccia concava del conduttore serviva da supporto all'introduzione delle pinze con cui estrarre il calcolo. Il nodulo sulla punta doveva inserirsi nel solco del catetere scanalato. Questo doveva essere più piccolo verso l'estremità del catetere in modo che la punta del conduttore non potesse avanzare oltre.
dc.description.preservationstatebuono
dc.relation.bibliographytypebibliografia specifica
dc.relation.bibliographytypebibliografia specifica
dc.relation.bibliographytypebibliografia specifica
dc.relation.bibliographytypebibliografia di confronto
dc.relation.bibliographytypebibliografia di confronto
dc.relation.bibliographytypebibliografia di confronto
dc.relation.bibliographyauthorsBrambilla G. A.
dc.relation.bibliographyauthorsMostra storica
dc.relation.bibliographyauthorsTerenna G./ Vannozzi F.
dc.relation.bibliographyauthorsBennion E.
dc.relation.bibliographytitleIoan. Alexand. Brambilla ... Instrumentarium chirurgicum militare Austriacum
dc.relation.bibliographytitleGiovanni Alessandro Brambilla nella cultura medica del Settecento europeo
dc.relation.bibliographytitleMostra storica del libro e dello strumento di chirurgia : 14-17 ottobre 1973
dc.relation.bibliographytitleStrumenti medici dei secoli XVIII-XIX
dc.relation.bibliographytitleRagguaglio degli strumenti chirurgici del secolo XVIII
dc.relation.bibliographytitleAntique Medical Instruments
dc.relation.bibliographyplaceMilano
dc.relation.bibliographyplaceSiena
dc.relation.bibliographyplaceRoma
dc.relation.bibliographyplaceLondon
dc.relation.bibliographyyear1782
dc.relation.bibliographyyear1980
dc.relation.bibliographyyear1973
dc.relation.bibliographyyear1997
dc.relation.bibliographyyear1966
dc.relation.bibliographyyear1980
dc.coverage.spatialpvcsItalia
dc.coverage.spatialpvcrLombardia
dc.coverage.spatialpvcnPavia
dc.coverage.spatialpvccPavia
dc.relation.urlhttp://www.lombardiabeniculturali.it/scienza-tecnologia/schede/8e020-00459/
item.fulltextWith Fulltext
item.treefondsrootSezione di medicina. Chirurgia e ostetricia. Strumentario di Giovanni Alessandro Brambilla
item.grantfulltextopen
Compare nelle collezioni:Patrimonio scientifico e tecnologico - Museo per la Storia dell'Università
Mostra il record nel formato ridotto

I documenti in DSpace-GLAM sono protetti da copyright, salvo diversa indicazione, con tutti i diritti riservati.