Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12460/692
Object title: Galvanometro
Authors: Hartmann & Braun  (costruttore)
Subject: fisica
Keyword: elettricità e magnetismo
Date: 1904 ca.
Fond: Gabinetto di Fisica dell'Ottocento 
Inscription: HARTMANN & BRAUN FRANKFURT A/M N° 135
Description: La struttura del galvanometro poggia su una base di legno munita di tre piedini a viti calanti. Tra due bobine, composte da due circuiti separati, si trova un magnete a campana contenuto in un alloggiamento di rame. Sopra l'alloggiamento si innalza un tubo di vetro e ottone, alla sommità del quale era fissato il filo di sospensione del magnete. Sul filo di sospensione era fissato uno specchietto (oggi mancante). Una vite di fissaggio permette di bloccare il magnete durante il trasporto dello strumento. Le bobine scorrono su un tubo cilindrico, su un lato del quale è avvitati un prolungamento che sostiene un magnete per compensare il campo magnetico terrestre. La lettura delle deviazioni dello specchio avviene tramite un cannocchiale ed una scala montati sul galvanometro tramite un asse girevole munito di contrappeso. Una bolla permette di mettere il galvanometro orizzontale. Lo strumento è dotato di tre bobine, che recano le seguenti diciture: "2 x 1140 W 2 x ca 29 Ohm"; "2 x 126 W 2 x ca 0.24 Ohm" e "2 x 130 W 2 X ca. 0,25 Ohm".
Function: I galvanometri sono strumenti atti a rivelare e misurare la corrente elettrica passante all'interno di un circuito.
External links: http://www.lombardiabeniculturali.it/scienza-tecnologia/schede/8e020-00181/
URI: http://hdl.handle.net/20.500.12460/692
License: All rights reserved
Appears in Collections:Patrimonio scientifico e tecnologico - Museo per la Storia dell'Università

Show full item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.