Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12460/531
Object title: Elettroscopio a pagliuzze
Subject: fisica
Keyword: elettricità e magnetismo
Date: sec. XIX (inizio)
Description: Questo strumento è costituito essenzialmente da due sottili fili di paglia, sospesi mediante due anellini mobilissimi ad una asticciola di ottone in contatto con un cappellotto di ottone che termina con una sferetta. La bottiglietta di vetro che racchiude le pagliuzze è a sezione circolare ed è ricoperta di gommalacca nella parte superiore; il fondo è costituito da una scatoletta di ottone e ad esso sono collegate due strisce di stagnola affacciate, incollate verticalmente all'interno della bottiglietta .
Function: L'elettroscopio è uno strumento atto a verificare se un corpo è carico. L'elettroscopio può anche essere usato per evidenziare le variazioni di tensione (potenziale) subite da un conduttore.
Usage: Accostando o mettendo in contatto col cappellotto dell'elettrometro un conduttore carico, le pagliuzze si caricano dello stesso segno e si respingono.
External links: http://www.lombardiabeniculturali.it/scienza-tecnologia/schede/8e020-00014/
URI: http://hdl.handle.net/20.500.12460/531
License: All rights reserved
Appears in Collections:Patrimonio scientifico e tecnologico - Museo per la Storia dell'Università

Show full item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.