Nome completo
Erba, Luciano
 
Ruolo
Poeta
Critico letterario
Traduttore
Docente universitario
 
Nazionalità
Italiana
 
Data di nascita
18-09-1922
 
Luogo di nascita
 
Data di morte
03-08-2010
 
Luogo di morte
 
Biografia
Luciano Erba (Milano 1922-ivi 2010) è stato poeta, critico letterario e traduttore italiano del secondo Novecento, appartenente alla Quarta generazione della Linea Lombarda. Fu docente di letteratura francese all'Università Cattolica di Milano. Ha collaborato a riviste italiane e straniere, tra cui "Il Verri", "La Fiera Letteraria" "Poetry". Autore di molte raccolte poetiche, esordì con _Linea K_ (1951). Sono seguite poi le raccolte: _Il bel paese_ (1955), _Il prete di Ratanà_ (1959), _Il male minore_ (1960), _Il prato più verde_ (1977), _Il nastro di Moebius_ (1980), _Il cerchio aperto_ (1983), _Il tranviere metafisico_ (1987), _L'ippopotamo_ (1989), _Variar del verde_ (1993), _L'ipotesi circense_ (1995), _Nella terra di mezzo_ (2000), _Si passano le stagioni_ (2003), _Un po' di repubblica_ (2005) e _Remi in barca_ (2006).