Loading... 13 0 20 0 false
fondovitmanpng.png picture
Name
Erbario Vitman
Type
Fondo
Description
I campioni dell’erbario di Fulgenzio Vitman rappresentano i reperti più antichi conservati presso l’Herbarium Universitatis Ticinensis e presumibilmente i più antichi campioni d’erbario conservati presso un’istituzione lombarda. Negli anni Quaranta del Settecento, il fondatore degli Orti botanici di Pavia e Milano Brera cominciò a realizzare un erbario personale, che, trent’anni dopo, avrebbe incluso circa 6.000 piante, suddivise in 60 tomi comprensivi di “tutte le piante medicinali indigene e di un gran numero di forestiere, singolarmente americane, tra le quali alcune rarissime”, nonché corredati dei dipinti delle erbe che, “o per mole o per altre cagioni, non possono disseccarsi” e infine provvisti, dei disegni dei fiori, allo scopo di consentire una visione più completa della pianta. L’utilizzo di questa tecnica mista pianta essiccata-acquarello è una combinazione originale, unica tra gli erbari lombardi e che raramente si trova in altri erbari anche se veniva utilizzata probabilmente fin dal Rinascimento. Nel 1785 la maggior parte della collezione (40 volumi) venne venduta da Vitman al governo austriaco, per far fronte a personali problemi finanziari e sin da subito l’erbario fu destinato all’Università di Pavia ad uso della scuola botanica, come espressamente richiesto da Giovanni Antonio Scopoli, allora direttore dell’Orto Botanico. Da allora l’Erbario Vitman è sempre rimasto nella sede di via Sant’Epifanio 14, sebbene esso per un lungo periodo sia rimasto sconosciuto ai più, o addirittura considerato disperso. Infatti, ad eccezione di circa 200 campioni confluiti in collezioni di altri autori e conservati presso l’Erbario dell’Università di Torino (TO) e di 315 fogli custoditi nell’Erbario del Museo Civico di Storia naturale di Verona (VER) i campioni conservati presso l’Erbario di Pavia non vengono mai citati dagli autori, siano essi botanici o storici, che si sono occupati dell’illustre padre vallombrosano. L’Erbario Vitman invece si trova tuttora a Pavia, sebbene mutilo: risultano infatti presenti solo circa 1.500 fogli, divisi in 15 volumi rilegati in custodie.
Leaf

Fond Items
(All)



Results 1-20 of 446 (Search time: 0.004 seconds).

PreviewIssue dateTitleFond RootJournal Fond RootAuthor(s)Other authorsDescriptionTypePhysical type
1PAV-Vit0061.tif.jpg-Trifolium pannonicum Jacq.Erbario Vitman 
2PAV-Vit0209.tif.jpg-Filago germanica (L.) Huds.Erbario Vitman 
3PAV-Vit0366.tif.jpg-Calycantus floridus L.Erbario Vitman 
4PAV-Vit0386.tif.jpg-Mesembryanthemum dolabriforme L.Erbario Vitman 
5PAV-Vit0376.tif.jpg-Mesembryanthemum crassifolium L.Erbario Vitman 
6PAV-Vit0039.tif.jpg-Psoralea sp.Erbario Vitman 
7PAV-Vit0306.tif.jpg-Physalis angulata L.Erbario Vitman 
8PAV-Vit0075.tif.jpg-Trifolium alexandrinum L.Erbario Vitman 
9PAV-Vit0428.tif.jpg-Myrtus pimenta L.Erbario Vitman 
10PAV-Vit0225.tif.jpg-Carduus eriophorus L.Erbario Vitman 
11PAV-Vit0275.tif.jpg-Rauvolfia lycioides Cav.Erbario Vitman 
12PAV-Vit0297.tif.jpg-Phyteuma betonicifolium Vill.Erbario Vitman 
13PAV-Vit0036.tif.jpg-Polygala heisteria L.Erbario Vitman 
14PAV-Vit0023.tif.jpg-Phaseolus angulosus OrtegaErbario Vitman 
15PAV-Vit0290.tif.jpg-Phyteuma scheuchzeri All.Erbario Vitman 
16PAV-Vit0372.tif.jpg-Mesembryanthemum caninum Lam.Erbario Vitman 
17PAV-Vit0422.tif.jpg-Mesembryanthemum glaucuum L.Erbario Vitman 
18PAV-Vit0191.tif.jpg-Hypecoum procumbens L.Erbario Vitman 
19PAV-Vit0134.tif.jpg-Galium megalospermum All.Erbario Vitman 
20PAV-Vit0028.tif.jpg-Phaseolus maximusErbario Vitman