Sfoglia per Autore Anonimo


Oppure, seleziona una lettera qui sotto per iniziare la ricerca
0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Mostra risultati da 1 a 20 di 114  Avanti >
PreviewData di pubblicazioneTitoloFondo RadiceTestata RadiceAutore/iAltri autoriDescrizioneTipoTipologia fisica
2023-06-07-15-06-21-01.jpg.jpg-Figura maschile con rotolo di pergamenaArslan, Wart Anonimo Sul recto, in alto a sinistra:" 11" (a matita). Sul verso: "vicino alle figure di Pesaro (Sandb.- Vavalà, The Art..., fig. 1-5) specialmente il "S. Pietro" - il rotolo, la mano destra ecc" (a matita).positivo
ARSLAN_A_045.tif.jpg-Disegno di un demonio e di un eremita con fanciulloArslan, Wart Anonimo Sul verso: in alto a sinistra "14-5-58" (scritto a matita). In alto a destra "2400" (scritto a matita). A sinistra "cm. 17 ai segni" (indicazione per la pubblicazione scritto a matita). Al centro "inchiostro, matita e sang. / matita" (scritto a penna). In basso a destra "186" (scritto a penna)positivo
ARSLAN_A_233.tif.jpg-Volta dell'Abbazia di Chiaravalle con i Quattro EvangelistiArslan, Wart Anonimo Sul verso: in basso a destra autografo di Arslan (scritto a penna); in basso a sinistra timbro "SOPRINTENDENZA AI MONUMENTI - MILANO"positivo
P XV IT_522r.tif.jpg-Sant'Agata e scene della vitaArslan, Wart Anonimo Sul verso: ''Castroreale, S. Agata in XV'' (scritto a matita).positivo
P XV IT_462r.tif.jpg-San Giorgio e la principessaArslan, Wart Anonimo Sul verso: ''Zone'' (scritto a penna blu).positivo
XVI LOMB_45r.tif.jpg-Padre Eterno e angeli musicantiArslan, Wart Maestro di Giovanni Agostino Gambaudi Sul verso: in alto a sinistra, "n.cas.143 'Eterno Padre con Angeli' " (scritto a penna); sotto, "Torino, museo Carignano" (scritto a penna); in basso, "Dal prof. Aru" (scritto a matita).positivo
XVI LOMB_179r.tif.jpg-Angeli musicantiArslan, Wart Anonimo Sul verso: al centro, "I. Adolfo Muti via G. Calini 24 Brescia" (scritto a penna)positivo
2024-03-06-15-26-08-01.jpg.jpg-Madonna col Bambino in trono tra i santi Antonio abate e GirolamoArslan, Wart Anonimo Sul verso:"Castefranco" (a matita).positivo
2024-03-06-15-26-36-01.jpg.jpg-Madonna col Bambino in trono tra i santi Antonio abate e GirolamoArslan, Wart Anonimo Sul verso:"Castelfranco" (a penna).positivo
2023-06-07-15-57-29-01.jpg.jpg-Trinità e donatoreArslan, Wart Anonimo Sul recto:" Sancta trinitas unus deus miserere mei"; Sul verso:" In memoria del nobile conte Dott. Francesco Somaglia di Stoppazzola. "Galantuomo" volle essere e fu: questo il titolo cui teneva con la fierezza del giusto. La sua vita inspirò ad alti ideali di cristiane virtù. Credette in Dio con fede sincera e con illimitata fiducia; con la parola e con l'azione sempre ne riconobbe l'infinita grandezza e nel Signore Iddio si addormentò dolcemente con la calma dei forti, che hanno cristianamente compiuto la loro giornata. Iddio misericordioso gli concesse di non accorgersi della fine e lo fece passare inconsciamente dalle lotte del Tempo alla pace dell'Eternità. E fu grazia dell'Altissimo, chè Egli troppo avrebbe sofferto nel separarsi dai Suoi: Egli, che voleva essere ed era l'amico dei suoi figli" / "Nel primo anniversario della Sua morte la moglie ed i figli con immutato dolore Lo ricordano a parenti ed amici; e chiedono a tutti i buoni una preghiera, confrontati dalla cristiana speranza che il Signore non divida Lassù quelli che furono da Lui così saldamente uniti sulla Terra. Verona 27 agosto 1935" (a stampa).positivo
2023-06-07-15-16-42-01.jpg.jpg-Studi di teste, di animali e figura femminile seduta su due aquileArslan, Wart Anonimo Sul recto:"6" (a matita). Sul verso:" Due testine vicinissime al Bambino della Madonna Belgarzone 1394 (Coletti, 3). Il viso della fanciulla con il tamburo si trova sulla S. Orsola di New York (Col. 4), a sinistra, per es. L'aquila sul Crocefisso di Verrucchio (Sand-Vavalà, Jahrb. Press, 1930, p. 105). La maniera di disegnare gli animali: Trento, S. Caterina (?) (Arte veneta X, fig. 29). Ma specialmente le due testine, realistiche nel senso emiliano (a matita).positivo
P XV IT_6r.tiff.jpg-Madonna col Bambino, san Giovannino, san Giuseppe e un angeloArslan, Wart Anonimo positivo
XVI LOMB_36r.tif.jpg-Scena militareArslan, Wart Anonimo Sul verso: al centro, "Mantova anonimo 500" (scritto a penna).positivo
2024-03-04-15-50-03-01.jpg.jpg-Adorazione dei MagiArslan, Wart Anonimo Sul verso: "Cerete Basso, Casa del parroco" (scritto a penna)positivo
XVI LOMB_125r.tif.jpg-Madonna col Bambino e i santi Giovanni Battista e GirolamoArslan, Wart Anonimo Sul verso: in alto, "cm. 80 x 1.15 tela" (scritto a matita).positivo
P XV IT_121r.tiff.jpg-Giuditta e OloferneArslan, Wart Anonimo positivo
P XV IT_146r.tiff.jpg-Madonna col BambinoArslan, Wart Anonimo Sul verso: al centro la lettera ''P'' (scritto con penna blu).positivo
P XV IT_93r.tiff.jpg-San ZanobiArslan, Wart Anonimo Sul verso: ''Melozzo? P'' (scritto a penna blu).positivo
paramento san Carlo 1_piviale.JPG.jpg-Paramento di San CarloAlmo Collegio Borromeo Anonimo Il sontuoso paramento secentesco in seta bianca è il più completo tra quelli antichi conservati in Collegio (comprende piviale, pianeta, velo, borsa, continenza, tunicelle); nella ricchissima decorazione a ricamo presenta gli emblemi araldici borromaici ("humilitas", tre anelli, dromedario, unicorno, freno) e reca sul piviale l'effigie dipinta di san Carlo in preghiera.Paramenti liturgici
velo calice verde.jpg.jpg-Veli da caliceAlmo Collegio Borromeo Anonimo I due veli da calice, verde e rosso, sono gli unici pezzi superstiti dei paramenti liturgici originari, cinquecenteschi, della cappella del Collegio. Entrambi recano il motto borromaico "humilitas"; il velo da calice rosso è privo della bordura ricamata più esterna.Paramento liturgico