Browsing by Author Taramelli, Torquato


Or, select a letter below to start browsing
0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Showing results 1 to 20 of 35  next >
PreviewIssue dateTitleFond RootJournal Fond RootAuthor(s)Other authorsDescriptionTypePhysical type
img20220214_001 (2).tif.jpgAug-1876Acquerello del Monte LesimaTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione del Monte Lesima con la seguente descrizione: M. Lesima, Zerba. Negli scisti argillosi alle falde di M. Alfè scorgesi un dicco (?) di conglomerato ofiolitico-calcare. la massa calcareo-marmosa e scistosa del M. Lesima presenta la fitta alternanza dei suoi strati, inclinati regolarmente a Ov. S. [...]. T. Taramelli 8.76Acquerello
alpi carniche giulie (2).tif.jpg-Acquerello con panorama delle Alpi Carniche e GiulieTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione delle Alpi Carniche e delle Alpi Giulie viste da Opicina presso Trieste con la seguente descrizione: 1. M. [...], 2. M. [,,,], 3. M. [,,,], 4. Grado [etc.]Acquerello
img20220214_017.tif.jpgSep-1876Acquerello di CollistanoTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione del Monte Lesima con la seguente descrizione: M. Lesima, Collistano. Rupi di Serpentino a Collistano, valle del torr. Avagnone; le quali affiorano dalle Arenarie a Fucoidi e dalle Argille scagliose, inferiormente ai calcari marnosi del M. Lesima e sopra gli Scisti di M. Lago. T. Taramelli […] 9.76.Acquerello
carta_geologica_lombardia copia.tif.jpg1889Carta geologica della Lombardia del prof. Torquato TaramelliTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato 1 c. : color. ; 50x70 cm. ripieg. in 30x40 cm.Carta geologica
img20220214_003.tif.jpgMar-1877Acquerello della Valle TrebbiaTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione della Valle Trebbia con la seguente descrizione: F. Trebbia. Rupe di conglomerato ofiolitico. Serpentino. Affioramento della formazione serpentinosa al Ponte Organasco, Valle della Trebbia. T. Taramelli [...] 3/77Acquerello
montalto.tif.jpgApr-1877Acquerello del panorama geologico della Provincia di PaviaTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione del panorama geologico della Provincia di Pavia da Montalto con la seguente descrizione: Terrazzi del F. Po, Corvino, F. Po. M. Rosa, Bosco Madè, Oliva-Gessi. Casatisma, Torricella. Pavia (76), Cava Manara. S.ta Giulietta, Mornico. Rilievi di Sabbie gialle a N di Corte-Olona. Cicognola, Pietra de' Giorgi, Ca' Boscaiola. Colli di S. Colombano, Rocca di Broni, Canneto, Valgombera, Valle del T. Scuropasso, Caviggera. Chignolo Po, M. Arzolo, Castana. Montù-Beccaria, Valle del T. Aversa. Colli di Piacenza, Lirio, Paese di Montalto. Golferenzo, Canevino. M. P. Parcellera (Serpentino) al Pometo (529). (1079) M. P.a Corva (Serpentino), Ruino (569), Carmine, Castello di Montù-Burchielli. Sassi Neri (Serp), M. Calenzone, Valle del T. Tidone, Canavera, T. Coppa. M. Penice (1462), Torre d'Albera, Ca' Illibardi. M. Lesina, M. Alfè, Valverde, Costa Pelada, Versante Sud di Val di Nizza, Ca Galeazzi, Borgoratto. M. Bogleglio, Fortunago. Pizzocorno, Castel Stefinago, Ca' Roga. M. Vallassa, M. Magrera, Valle del T. Staffora. Colli dell'Astigiano, M.S. Antonino, Mombrizzone (490), Costa M. Morino, Col Fratello. Madonna del Monte (496), M. Viso, Mondondone, Torre del Monte Staghiglione, Alesi, T. Coppa in T. Schizzola, Ca' Castellani. M. Cesarino, Calvignano, Voghera (94), Castello, Ilperga, Colli di Crotesi, Ca' della Gatta, Casteggio, Torr. S. Zeno. Significato geologico delle tinte del terreno: Alluvione terrazzata de II° periodo glaciale, Conglomerati ofiolitici, arenarie e calcari marnosi a Fucoidi. Miocene inferiore (Elveziano=Serravalliano). Alluvione posglaciale ed Antropozoica. Sabbie di estuario del I° Periodo glaciale. Calcari marnosi con regolare alternanza di scisti arenacei ed argillosi=Oligocene=Aquitaniano. Argille, molasse e conglomerati marini del periodo Astiano. Molasse e conglomerati del periodo Messiniano superiore. Serpentino, iperite, eufotide, conglomerati granitici endogeni, in Colate con interstrati arenacei, marnosi, scistosi (i dicchi compaiono nelle montagne di Ottone che non si veggono da Montalto). Eocene superiore = Tongriano. Marne cineree; calcari marnosi, arenacei, selciferi, gessi, del periodo Messiniano medio. Marne cineree, erodibilissime; arenarie, strati a septarie dei periodi Messiniano inferiore e Tortoniano superiore. Calcari marnosi compatti = Liguriano [...]. Argille variegate scagliose con gesso, solfo, barite, diaspri = Tortoniano inferiore. T. Taramelli 4.1877.Acquerello
img20220214_016.tif.jpg3-Aug-1894Acquerello del Monte CatiniTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione del Monte Catini con la seguente descrizione: M. Catini da S.E. 3.8.94Acquerello
img20220214_012.tif.jpgJul-1877Acquerello dei monti piacentiniTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione dei monti piacentini con la seguente descrizione: Cava di Steatite. Serpentino e conglomerati calcareo-ofiolitici, ricoperti da Scisti calcareo-marnosi lungo il sentiero da Casanova a Fopiano, Sud di Ottone. T. Taramelli 7.77.Acquerello
img20220214_009.tif.jpgJul-1877Acquerello di PietraneraTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione del paesaggio di Pietranera con la seguente descrizione: M. Alfè, Val della Trebbia, Conglomerato ofiolitico, Pietra-negra, Serpentino, Calcare marnoso, Gabbro rosso. Altipiano tra Rovegno e Casanova, costituito da Gabbro rosso, che ricopre le rocce ofiolitiche di Pietra-negra, a S.E. di Ottone. T. Taramelli dip. 7/77Acquerello
panorama moruzzo.tif.jpgMay-1872Acquerello del panorama geologico del FriuliTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione del panorama geologico del Friuli da Moruzzo con la seguente descrizione: Base del Castello di Moruzzo (246), Pianura verso Sacile (25) ... M. Cavallo (2248) ... M. Messer ... Crep Nudo (2250) ... M. Raut (2023) ... M. Turlon ... M. Naiarda ... M. Tajet ... M. Forchia ... M. Resto e M. della Carnia ... M. Corno (1481) ... M. Verzegnis (1914) ... M. Covria ... M. Faeit (1368) ... M. Faroppo, M. Cadrugna, M. Nariunt, M. Amariana (1865) ... M. Sernio ... M. Chiampon (1714) ... Catena dei M. Laschiplas ... M.i Musi ... M. Maggiore (1617) ... M. Canin (2650) ... Catena del M. Stu (1500 circa) ... Catena dei M. Vochu e Lippach (2000 cir) ... M. Krn (2241) ... M. Matajur (1642) ... Schwarzenberg (1814), M. Borodin (E di Tolmino - 1795), Scofie Vhr (N. di Idria-1827), Comba del T. Erbezzo ... Castel del Monte (591) ... M. Corada (805) ... Mersavecz (1386) ... Colle di Rosazzo (249) ... M. S. Martino. Gradisca (270) ... Colle di Medea (140, base 35), Udine (136 Castello, 111-108 piano), Penisola dell'Istria, Mare Adriatico. Significato geologico delle tinte impiegate: Regione dolomitica (Trias superiore ed Infralias), con lembi assai ridotti di calcari liasici e giuresi - Orografia a creste dirupate, cinte di frane - Limite di altezza= 2700 m, comune alle Alpi Carniche ed alle Giulie. Regione calcare (Turoniano e Genomaniano nelle Carniche, creta e giura nelle Giulie) - Orografia a dossi ed altopiani - Limite di altezza= 1500 m - Vegetazione assai scarsa, come nella regione precedente. Regione eocenica; rocce aggregate e calcari marnosi - Stratigrafia ed Orografia a tratti assai morbidi - Limiti di altezza= 800 m nelle Carniche, 1700 m nelle Giulie settentrionali, 1400 m nelle Giulie meridionali, a S delle combe del Vipacco e del Poika - Vegetazione discreta sotto i 500 metri, superiorm.e, scarsa. Regione miocenica, calcari marnosi, glauconie e molasse (Miocene inferiore); molasse e conglomerati calcari, marini; marne lignitifere (Miocene superiore). Manca nel Friuli orientale e nell'Istria - Stratigrafia ed Orografia piuttosto accidentate per la poca potenza ed erodibilità degli strati - Limite di altezza 600 m. - Vegetazione abbondante. Lembi di Alluvione cenozoica (conglomerato calcare). Alluvione pliostocenica e neozoica terrazzata. Regione morenica; II° periodo glaciale; anfiteatro morenico dell'antico gh.o del Tagliamento. Le serve di base un alluv.e preglaciale a 130 m. sul liv.o m.o e attinge l'altezza di 260 m a S. Daniele. Alluvione posglaciale ed antropozoica. L'anfiteatro morenico risulta di colline scaglionate ad emicerchi concentrici e separate da depressioni torbose, già occupate da laghelli [sic] morenici simili a quello, che tuttora si osserva a N di S. Daniele. Gli emicerchi accennano a quattro principali periodi di sosta nella ritirata dello scomparso ghiacciajo, il più lungo dei quali fu il secondo attestato dalla cerchia S. Daniele - Fagagna - Moruzzo - Brazzacco - Fontanafredda - Tricesimo - Loneriacco. La litologia morenica e dell'alluvione terrazzata, che scende più a sud sino circa a 65 m presenta naturalmente la sintesi della litologia del bacino idrografico Fella-Tagliamento, nel quale, oltre alle quà indicate, si stendono altre due regioni, nascoste dal maggior rilievo delle creste dolomitiche. L'una, scistosa con due zone calcari forma lo spartiacque dalla Gailthal ed è costituita dalla serie paleozoica (dal Devoniano al Permiano); l'altra, arenacea, marnosa e gessifera consta dei terreni triasici medi ed inferiori, ai quali si appoggiano dei lembi ristretti di calcare infraraibliano. Di più si osservano dei massi e dei ciottoli di granito e di gneiss, provenienti dai dintorni di Sillian (Val della Rienz, Tirolo) e di felsili porfiriche provenienti dalla valle di Luschari (SE di Tarvis, Carintia). T. Taramelli disegnò. maggio 1872Acquerello
img20220214_013 (1).tif.jpg1868Acquerello dei monti di Auronzo di CadoreTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione dei monti di Auronzo con la seguente descrizione: [...] Auronzo 16/[…] 68Acquerello
img20220214_029.tif.jpgAug-1876Acquerello di Pietra Parcellara e del Monte BarberinoTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione dei monti piacentini con la seguente descrizione: Degara, Pietra Parcellera [sic], M. Barberino. Scabiazza, F. Trebbia, Gerbidi di Bobbio, M. de’ Gavi. Affioramento di una duplice zona di Serpentini e di Conglomerati Ofiolitici fra le Arenarie e le Marne del Tongriano, a NE di Bobbio. T. Taramelli dip. 8.76.Acquerello
panorama (1).tif.jpg-Acquerello con panoramaTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione di un paesaggio collinare/montano, senza alcuna iscrizione.Acquerello
img20220214_064.tif.jpg-Acquerello con paesaggio alpinoTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione di un paesaggio alpino senza alcuna descrizioneAcquerello
img20220214_063.tif.jpg-Acquerello con paesaggio alpinoTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione di un paesaggio alpino senza alcuna descrizioneAcquerello
lago_maggiore.tif.jpg1885Lago MaggioreTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato 1 c. : color. ; 50x70 cm. ripieg. in 30x40 cm.Carta geologica
Dolomia.jpg.jpg-Acquerello del monte CornettoTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione del Monte Cornetto con la seguente descrizione: Dolomia triasica del M. Cornetto. Valtorta (c. 1950 m.). T. Taramelli.Acquerello
img20220214_014 (1).tif.jpg-Acquerello della Val BiandinoTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione della Val Biandino con la seguente descrizione: Conglomerato e porfido permiani appoggiati sul granito alla Scala di V. Biandino. T. Taramelli.Acquerello
carta_Bacino_Ticino (3).tif.jpg1885Schizzo geologico del Bacino idrografico del fiume TicinoTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato 1 c. : color. ; 40x30 cm.Carta geologica
img20220214_018.tif.jpg30-Jul-1867Acquerello di Pontebba con la chiesa di Santa Maria MaggioreTaramelli, Torquato Taramelli, Torquato Rappresentazione di Pontebba con la seguente descrizione: Chiesa Pontebba. T Tar 30/7 67.Acquerello